ASSICURAZIONE LIBERTAS

Le Associazioni affiliate Libertas, i Presidenti e gli Organi Dirigenti e Direttivi sono assicurati per il rischio di Responsabilità Civile verso terzi fino ad un massimale di € 3.000.000,00 secondo i termini previsti in polizza.

La tessera Libertas completa fornisce copertura per infortuni, tutela giudiziaria e responsabilità civile verso terzi, con attivazione dalle ore 24 del giorno di tesseramento;

Partecipazione di tesserati Libertas a manifestazioni organizzate da terzi:

Le coperture, prestate a favore dei singoli “tesserati” al CNS Libertas, si intendono valide ed operanti anche durante la partecipazione, per il tramite delle rispettive Associazioni/Società di appartenenza in regola con l’affiliazione al CNS Libertas, ad attività sportive (gare e/o allenamenti), eventi e/o manifestazioni in genere, organizzate da:

  • Federazioni Sportive
  • Discipline Associate
  • altri EPS
  • altri Enti riconosciuti dal CONI
  • altri Enti previsti dalla Legge

Moduli utili per l’utilizzo delle coperture assicurative Libertas

CLIMBING E IMMERSIONI

Le Associazioni affiliate che praticano le discipline dell’arrampicata sportiva (sia outdoor che indoor) e l’attività subacquea con respiratore ARA, possono usufruire di tessere assicurative specifiche per i propri associati.

La tessera individuale per il socio è associata alle seguenti coperture assicurative:

Si riportano di seguito le precisazioni presenti nell’Appendice di Polizza relativa alla copertura assicurativa associata alla tessere Climbing e Immersioni che è dedicata:

tabella-assicurazione-climbing-immersioni.jpg

1) Agli “Associati in attività” che praticano “l’Alpinismo con scalata di rocce” e/o “l’Arrampicata sportiva” (sia indoor che outdoor);

Per “Arrampicata sportiva” deve intendersi: L‘arrampicata naturale (cioè senza l’ausilio di mezzi artificiali utilizzati per la progressione) a scopo agonistico, amatoriale e di educazione motoria, svolta sia su pareti naturali o artificiali lungo itinerari controllati dalla base, sia su blocchi opportunamente attrezzati.

Ai fini della presente copertura l’attività può svolgersi sia in spazi all’aperto e sia in spazi coperti o al chiuso.

Tutte le forme di arrampicata oltre il primo tiro di corda, comunque definite e praticate, anche se svolte su itinerari attrezzati con i criteri dell’arrampicata sportiva (cioè preventivamente protetti), sono escluse dalla presente assicurazione e sono parimenti esclusi quegli itinerari, anche mono-tiri attrezzati che richiedono un approccio ed una esperienza tecnico-alpinistica

Tutte le garanzie previste dalla presente “Opzione” operano senza alcuna limitazione con riguardo al grado di difficoltà delle arrampicate o delle scalate.

Tuttavia, per le scalate e/o arrampicate in montagna che presentino un grado di difficoltà superiore al terzo della Scala U.I.A.A. (Unione Internazionale Associazioni Alpinistiche) o all’equivalente grado di difficoltà previsto dalla Scala Francese, l’operatività dell’assicurazione è subordinata alla presenza di un accompagnatore o guida abilitata (munita di specifica patente).

Ai fini dell’operatività dell’assicurazione per quanto riguarda gli allenamenti svolti all’esterno delle strutture della Libertas o in forma individuale si rimanda a quanto già previsto in polizza per le altre Opzioni Facoltative.

2) Agli “Associati in attività” che praticano attività subacquea con l’ausilio di autorespiratore ad aria (ARA).

Per “ARA” deve pertanto intendersi l’insieme di strumentazioni utilizzate per l’immersione subacquea, insieme costituito da bombola, (caricata con aria compressa che costituisce la riserva d’aria del subacqueo) ed erogatore che consente di respirare l’aria dalla bombola immersi nell’acqua per molto tempo, fino a ragguardevoli profondità senza sforzo alcuno ed in condizioni fisiologiche pressoché normali).

Le garanzie si intendono valide ed operanti per le sole immersioni cosiddette “sportive” (o “ricreative”), vale a dire per quelle immersioni subacquee in cui l’attrezzatura viene utilizzata con scopi ricreativi ed in cui non è necessario effettuare delle soste obbligatorie di decompressione.

Sono escluse, salvo apposita deroga rilasciata per iscritto dalla Società, le immersioni effettuate con l’ausilio di autorespiratore ad aria che eccedano il limite di profondità di 40 m (quaranta metri) e quelle che, pur effettuate entro il limite dei 40 m, richiedano soste obbligatorie di decompressione in conseguenza del tempo di permanenza.

Ai fini dell’operatività dell’assicurazione per quanto riguarda gli allenamenti svolti all’esterno delle strutture della Libertas o in forma individuale si rimanda a quanto già previsto in polizza per le altre Opzioni Facoltative.

NOTA: La presente combinazione è integrata da una copertura di “Tutela Giudiziaria – Perdita pecuniaria” prestata da altro Assicuratore.
Si precisa che, qualora dovessero riscontrarsi od emergere discordanze tra le condizioni tutte, riportate nella polizza n. IAH0006444, e le condizioni contenute nella presente “Appendice”, le prime non troveranno applicazione.