Podisti Maserà di Padova

Scrivere del Gruppo Podisti Maserà significa scrivere di un pezzo di storia del podismo padovano. Negli anni questo gruppo di amici ha anticipato spesso i tempi e le mode dei runners patavini.
L’associazione nasce quasi cinquant’anni fa da un’idea di Paolo Vettorato che assieme ad alcuni amici podisti si inventa la “Pian Pianeo”, corsa del paese che si contraddistingue da subito per la qualità dell’evento.
Il gruppo da subito capisce l’importanza di aggregare le persone in sani ambienti sportivi. Sì, perchè “sano” è l’aggettivo corretto.
Dietro ad ogni manifestazione c’e’ sempre un messaggio da veicolare. Negli anni ’80 e ’90 i Podisti Maserà organizzano il
campionato italiano portatori di hendicap e staffette competitive di Duathlon.
Con l’arrivo di Tony Qualdi, il presidente più longevo, nasce la Pink Run, corsa benefica dedicata alle sole donne che nei primi anni si svolge all’interno del comune di Maserà.
In quegli anni fioccano le collaborazioni con altre realtà padovane sconfinando persino fuori regione con il gemellaggio delle “5M”, (Maserà, Monteforte per il Veneto, Montelupone per l’Abruzzo, Marlia in Toscana e Mantova in Lombardia).
Col nuovo direttivo aumenta il gusto di organizzare e di divertirsi al momento stesso.Arrivano altri eventi di massa quali la Summer Run, la Action Run (tappa della Padova Corre FIDAL)e la Butterfly Run.
I ricavi delle manifestazioni sono stati destinati in grande parte a realtà del volontariato padovano come le amiche dello Run for IOV, il Gruppo Polis, Casa Viola, 1514 Oltre il muro. Le famiglie bisognose del paese non mancano mai tra i destinatari di quanto raccolto.
Il Gruppo Podisti Maserà è composto da un centinaio di iscritti. L’obiettivo principe del direttivo è di creare l’ambiente ideale dove divertirsi, fare divertire, praticare sport e generare benessere per gli iscritti. Ognuno vive la “propria dimensione”: ci sono i super agonisti, i camminatori, i runner non agonisti e i semplici simpatizzanti che trovi dietro ai fornelli ad ogni evento.
Da Aprile a Novembre la “Corri e Cammina per Maserà” crea la possibilità di “vivere il gruppo” attraverso l’allenemento ludico-motorio che si svolge in sicurezza tra le vie di Maserà. Per chi ama il Trail Running invece settimanalmente ci si sposta sui Colli Euganei e ci si perde assieme sui percorsi.
L’affiliazione a Marciapadova e a Libertas permette ai soci (pandemia permettendo)di partecipare ogni domenica alle marce degli altri gruppi affiliati al Comitato.
Iscriversi al Gruppo Podisti Maserà significa entrare a casa e farsi travolgere dallo spirito di collaborazione che ognuno si trova a respirare.
Da bravi padri di famiglia Graziano, il Presidente,e l’intero direttivo accolgono e coinvolgono.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *