Ripartono i corsi a Spazio con Tatto

Pur con tutte le attenzioni necessarie in questo periodo alcuni corsi riprendono sin da ottobre, altri sono in attesa di definizione in merito allo svolgimento e agli orari.

  • Per il corso di Gyrokinesis è prevista una lezione di prova Lunedì 28 sett. e l’inizio vero e proprio il 5 ottobre.
  • Per il corso di Ginnastica – Attività motoria – la lezione di prova sarà Martedì 29 sett. e l’inizio Martedì 6 ottobre.
  • Il corso di Bioginnastica inizierà direttamente il Martedì 29 sett. con i due corsi delle 9,00 e delle 10,30 e la sera del Giovedì 1 ott. dalle ore 20,15 alle 21,15.

Buon movimento a tutti.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTIVA PROVINCIALE 2020

Convocazione assemblea Provinciale Elettiva Centro Provinciale Sportivo Libertas di PADOVA- Art.48 dello Statuto Sociale vigente

Con la presente viene convocata l’Assemblea Provinciale elettiva del Centro Provinciale Sportivo Libertas di PADOVA per il giorno 14/09/2020 alle ore 14,00 in prima convocazione e alle ore 20,00 del giorno 14/09/2020 in seconda convocazione, in PADOVA – VIA DEL COMMISSARIO 42 presso CENTRO

PROVINCIALE SPORTIVO LIBERTAS PADOVA, con il seguente ordine del giorno:

  1. Presa atto del verbale della Commissione Verifica Poteri;
  2. Deliberazione su eventuali ricorsi presentati dalla Commissione Verifica Poteri;
  3. Elezione dell’Ufficio di Presidenza;
  4. Elezione degli scrutatori;
  5. Elezione del Presidente Provinciale;
  6. Elezione di n. 4 Consiglieri Provinciali;
  7. Elezione Revisore dei Conti;
  8. Elezione Consulta Provinciale dei Delegati;
  9. Proclamazione degli eletti;

Le operazioni di verifica poteri avranno luogo il giorno 14/09/2020, con inizio due ore prima dell’assemblea in PADOVA – VIA DEL COMMISSARIO 42 presso CENTRO PROVINCIALE SPORTIVO LIBERTAS PADOVA.
Per la partecipazione all’Assemblea è indispensabile presentarsi alla Commissione Verifica Poteri muniti di valido documento di riconoscimento, della tessera di socio Libertas e di eventuali deleghe.
Potranno prendere parte all’Assemblea solo i rappresentanti delle Associazioni Libertas in regola con l’affiliazione ed il tesseramento alla data del 15° giorno precedente l’Assemblea e comunque in regola con l’affiliazione nel giorno dell’Assemblea. Le Associazioni potranno essere rappresentate dal proprio Presidente o da un suo delegato.
I soci aspiranti alle cariche elettive previste dovranno far pervenire la loro candidatura entro e non oltre le ore 14,00 del 04/09/2020 alla Segreteria del Centro Provinciale di Padova consegnata a mano, o inviata via posta certificata al seguente indirizzo: segreteria@pec.libertas.it, indicando espressamente la carica per la quale intendono concorrere.
La Commissione Verifica Candidature si riunirà presso la sede del Centro Provinciale Sportivo alle ore 18,30 del giorno 04/09/2020.
Padova, 21 agosto 2020

Puoi scaricare qui la comunicazione ufficiale.

MODULI scaricabili:

Fac-simile Candidatura Cariche 2021-2024

Fac-simile Delega a associazione 2021-2024

 

Bando Sportiva-mente 2020

Ai Presidenti regionali di: Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate,  Enti Promozione Sportiva.

Ai Presidenti Provinciali di: Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate,  Enti Promozione Sportiva.

Ai Fiduciari Locali Coni per la provincia di Padova

 

Con sincera soddisfazione vi comunichiamo che il percorso iniziato nove anni fa con la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con il progetto “SPORTIVA-mente”, continuerà anche per l’anno 2020.

 

La lungimiranza e disponibilità dell’Istituto di Credito, la professionalità affinata nel tempo dalla struttura operativa della delegazione Coni di Padova, ha permesso di modificare gli obbiettivi storici del bando, canalizzando le risorse messe a disposizione per sostenere la ripresa dell’attività delle asd/ssd alle prese con le notevoli difficoltà conseguenti alla pandemia da Convid 19 ed il conseguente blocco di tutte le attività, sportive comprese.

 

Per l’anno 2020 l’entità dello stanziamento complessivo messo a disposizione dalla Fondazione, è molto importante; saranno ca. 400 i buoni per gli interventi indirizzati esclusivamente al sostegno dell’attività sportiva giovanile, che verranno utilizzati per la copertura delle esigenze dettate, come suddetto, dall’emergenza Covid 19 .

 

Certi che anche questa decima edizione di “SPORTIVA-mente” contribuirà ad aiutare e sostenere lo Sport Padovano, in questo periodo molto difficile per tutti,  ringraziando la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, ed in particolare il Presidente Prof. Dr. Gilberto Muraro ed il Segretario Generale Dr. Roberto Saro, Vi esortiamo ad informare in modo capillare del nuovo progetto tutte le Associazioni a Voi affiliate e stimolare la presentazione delle domande (entro il 14/08 a mezzo e-mail padova@coni.it e dopo la validazione dei dati da parte Ente provinciale di riferimento), data l’entità dello stanziamento ed in attesa, Vi salutiamo cordialmente.

 

 

                               Dario Vettorato                                                                                         Gianfranco Bardelle

                          Delegato C.P. CONI Padova                                                                          Presidente C.R. CONI Veneto

 

AGGIORNAMENTO:

Con riferimento alla comunicazione sopra riportata, considerando le numerose perplessità legate al termine di presentazione delle domande, visto l’imminente periodo di chiusura per le ferie estive, siamo riusciti ad ottenere, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, il differimento di ca. 15 gg. su tutte le date previste nel bando e più precisamente:

  • la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31.08 (originaria 14.08)
  • le graduatorie saranno ufficializzate preferibilmente entro il 15.10 (originaria 30.09)
  • presentazione della rendicontazione entro il 30.11 (originaria 15.11)

Nella certezza che tale rinvio Vi permetterà una gestione meno convulsa delle richieste, ma soprattutto una maggiore richiesta da parte delle vs. associate, porgiamo cordiali saluti.

 

 

Dario Vettorato

Delegato ConiPoint Padova

 

NORME PER L’ORGANIZZAZIONE DI MARCE LUDICO MOTORIE

Condividiamo quanto comunicato da Marcia Padova.

 

Cari soci promotori del Comitato Marciapadova, e Gruppi Podistici,
Vi ringraziamo per la vostra presenza in assemblea e, come promesso, Vi alleghiamo il documento che abbiamo presentato e discusso con voi. Ovviamente tali norme sono provvisorie visto il continuo evolversi della situazione e il succedersi di Ordinanze. Per coloro che non hanno potuto essere presenti alla riunione, un invito a leggere con attenzione quanto indicato e non esitare, in caso di dubbi, a contattarci.

Un caro saluto a tutti.

Padova 07/07/2020

Il Presidente
Francesco Renna

 

Norme COVID

I nuovi protocolli FIDAL per la corsa in pista, in montagna e…. su strada.

La Federazione Italiana di Atletica Leggera ha emanato i nuovi protocolli che prevedono gli obblighi per il ritorno all’attività sportiva. Oltre ad aggiornare le normative per ciò che riguarda le competizioni su pista e i Test di Allenamento Certificati (TAC), ha rilasciato un protocollo organizzativo temporaneo anche per la Corsa in Montagna e il Trail , con la possibilità di sperimentazione anche per le gare su strada.

Se si sperava in qualcosa di più che riguardasse gli eventi di massa (come mezze e maratone) dovremo ancora aspettare.

Leggi qui l’articolo completo su Runnersworld.it

Emergenza covid 19 Assegnazione Straordinaria Contributi alle associazioni sportive dilettantistiche

Ai Presidenti regionali delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate e degli Enti di Promozione Sportiva.

 

 

Con grande soddisfazione Vi comunico che il Coni Nazionale ha autorizzato quota parte del patrimonio netto al 31 dicembre 2018, nell’ammontare massimo del 50%, da assegnare alle Associazioni Sportive Dilettantistiche del nostro territorio.

 

La somma autorizzata per la nostra regione è di 200.000,00 euro, come indicato nell’allegato regolamento.

 

Le domande dovranno pervenire Vostro tramite e validazione entro il 10 luglio, pertanto nella lettera informativa alle Vostre ASD, vi preghiamo di suggerire una data anticipata, per permettere i vostri controlli, validazioni e dichiarazione da sottoscrivere, come previsto a pag. 3 del modulo stesso, qui allegato e che dovrà essere totalmente trascritto su carta intestata della società richiedente.

 

Visto i tempi “stretti”, Vi invito a informare urgentemente le singole affiliate su tutto il territorio regionale.

Certo di aver fatto cosa grata, Vi saluto cordialmente.

 

Presidente C.R. CONI Veneto

 

Regolamento contributi CR_VENETO Covid

Domanda Ammissione

Al via i contributi a fondo perduto per ASD e SSD

La procedura si apre lunedì 15 giugno. Ecco i criteri per accedere ai fondi

Il decreto dell’Ufficio per lo sport rende accessibile il Fondo destinato ad interventi a favore delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche, per far fronte alla crisi economica che ha coinvolto il mondo dello sport in piena emergenza epidemiologica da COVID-19.

Oltre 50 milioni di euro le risorse disponibili che si aggiungono alle risorse messe a disposizione del mondo sportivo di base in seguito al protocollo d’intesa siglato tra l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il Comitato Italiano Paralimpico e la società Sport e Salute SpA e che prevede ulteriori 22 milioni di euro.

Pubblicati anche i criteri contenuti nell’allegato 1 del citato decreto, denominato appunto, «Criteri per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche».

La presentazione delle domande di accesso alla misura saranno possibili attraverso una piattaforma web il cui indirizzo verrà pubblicato sul sito dell’Ufficio per lo sport in data 15 giugno 2020.

Sono previste due finestre:

  • la prima a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 21 giugno 2020.
  • la seconda sarà aperta a partire dalle ore 12:00 del 22 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 28 giugno 2020.

I criteri di accesso alle due sessioni sono indicate nelle Linee Guida allegate al Decreto dell’Ufficio per lo Sport.

 Il Centro Nazionale

RV2L03 trasmissione iniziativa formativa – in modalità VIDEOCONFERENZA

Delegati delle Fsn/Dsa/Eps  provinciali

 

La Scuola Regionale dello Sport, ci informa di una nuova iniziativa di 2° Livello, “Taumatologica-mente: I nuovi presidi, cura e riabilitazione in caso di infortuni muscoli-tendinei nella pratica sportiva” la cui fruizione sarà sempre in videoconferenza ed è programmata per il prossimo 05 Giugno, come da allegato scheda.

 

Vi prego diffondere l’iniziaiva tra tutti i Vostri associati; anche questo corso è totalmente gratuito, con iscrizione che saranno chiuse al raggiunginento delle 150 unità.

 

Vi preciso che per evetuali problemi di iscrizione o richiesta di ulteriori informazioni, l’ufficio segreteria della scuola, è raggiungibile telefonicamente al n. 049/8643073, mail srdsveneto@sportdslute.eu.

Scarica qui l’informativa RV2L03

Nella certezza che anche questa iniziativa ci permetterà di uscire “virtualmente” dalle nostre mura domestiche nelle quali siamo costretti da questa emergenza,  Vi salutiamo cordialmente.

 

Dario Vettorato

Delegato ConiPoint Padova

Circolare attività estive: operatività della copertura assicurativa RCT per i centri estivi

Caro Presidente

in seguito alle molte richieste pervenute dai Centri Territoriali, in riferimento all’operatività della copertura assicurativa RCT per i centri estivi, ti informiamo che, in assenza di specifiche esclusioni in polizza attinenti al contagio avvenuto nei luoghi in cui si svolge l’attività, la garanzia è da intendersi operante a patto che le attività siano svolte sotto l’egida del CNS Libertas, come precisato alla lettera (H) della polizza in oggetto che stabilisce che:

la partecipazione, da parte dei singoli Tesserati al CNS LIBERTAS alle attività educativo/sportive organizzate nell’ambito degli eventi sopra elencati, (Campus, Centri Estivi, Raduni Sportivi, Settimane Sportive) deve sempre avvenire per il tramite della rispettiva Associazione / Società di appartenenza la quale a sua volta deve essere in regola con l’affiliazione al CNS LIBERTAS. Si intendono espressamente esclusi gli infortuni avvenuti o i danni verificatisi (RCT) al di fuori dello svolgimento delle predette attività educativo/sportive.”

Va precisato che come indicato all’art. 28 delle Condizioni di polizza, l’assicurazione di responsabilità civile “opera a condizione che tutte le attività oggetto di copertura vengano svolte secondo le modalità, i tempi e nelle strutture o nei luoghi previsti dai regolamenti, dai calendari o dagli accordi del CNS LIBERTAS, e/o dei suoi Centri Regionali, Provinciali, Comunali, Delegati di Città (ove previsti) e/o delle singole Associazioni affiliate al CNS LIBERTAS, purché definiti in data certa ed antecedente all’evento che ha generato la richiesta di risarcimento”.

Sempre il medesimo articolo stabilisce che, “ai fini dell’ammissione di una qualsiasi richiesta di risarcimento danni al beneficio assicurativo, la relativa denuncia dovrà essere accompagnata da una dichiarazione resa dal legale rappresentante dell’organismo sportivo che attesti, sotto la propria responsabilità, la veridicità della dichiarazione resa”.

Naturalmente, in caso di richiesta danni conseguente al contagio per Covid-19 nei centri estivi, come in ogni altro luogo ove viene svolta l’attività istituzionale, sarà onere del richiedente dimostrare che il contagio si sia verificato nelle sedi di competenza del CNS Libertas.

Per ogni ulteriore chiarimento, restiamo a disposizione

 

Il Presidente Nazionale