Sport e detrazioni: ora solo con pagamenti tracciabili

Vogliamo condividere con tutti i presidenti delle associazioni affiliate la comunicazione che abbiamo ricevuto dal presidente Libertas Luigi Musacchia.

 

Comunicazione alle Associazioni

Gentile Presidente

con la presente si intende informarla di una recente disposizione fiscale che coinvolge anche il mondo associazionistico sportivo.

Infatti la Legge di Bilancio n. 160 del 27/12/2019, all’art. 1 un nuovo comma, il comma n. 679, stabilisce che a far data dal 1° gennaio 2020, le spese detraibili per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad attività sportive, per i ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni, ad associazioni sportive dilettantistiche, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica nella misura del 19% (ex Art.15 del Tuir D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 ) dovranno essere effettuate con moneta elettronica, ossia attraverso strumenti di pagamento tracciabili, pena la perdita del beneficio stesso.

A tal fine è indispensabile che la Vostra associazione informi correttamente i propri Soci e Tesserati sulla nuova disposizione di legge e a tal proposito, questa presidenza provinciale, sentiti i consulenti fiscali di riferimento ha formulato un comunicato il cui testo viene di seguito pubblicato affinché codesta presidenza possa pubblicarlo predisponendolo su carta intestata del sodalizio sportivo nelle bacheche ufficiali dell’impianto.

Rimane com’era già stabilito da precedenti normative, l’obbligo del rilascio al Genitore della ricevuta specifica  ai fini della prevista detrazione Irpef per la denuncia annuale dei redditi.

AVVISO A TUTTI GLI ASSOCIATI   E  TESSERATI

NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA DI DETRAZIONI PER ATTIVITA’ SPORTIVE – MODALITA’ DI PAGAMENTO

 

– Visto  l’art.  1,  comma 319, della legge 27 dicembre 2006, n. 296,  secondo  il quale all’art. 15 del T.U.delle  imposte  sui  redditi  di cui al D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, è previsto che ai fini delle detrazioni IRPEF, per un importo non superiore a 210  euro annuo, siano comprese le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, per i ragazzi   di   età   compresa   tra   5  e  18 anni,  ad associazioni sportive dilettantistiche,   palestre,   piscine  ed  altre  strutture  ed impianti  sportivi  destinati  alla  pratica sportiva dilettantistica;

– tenuto conto che ai fini della detrazione  la spesa deve essere certificata da bollettino postale o bancario, fattura, ricevuta o quietanza di pagamento contenente l’indicazione della palestra, piscina o associazione, la denominazione, la sede legale, la partita IVA, l’attività sportiva esercitata, l’importo pagato per la prestazione, i dati anagrafici del praticante nonché il codice fiscale di chi effettua il pagamento.

– vista la Legge di bilancio n. 160 del 27/12/2019, all’art. 1, in materia di “ Detrazioni Irpef con pagamenti tracciati “ , di cui al comma 679 che stabilisce che   a far data dal 1° gennaio 2020, le spese detraibili nella misura del 19% (articolo 15 del Tuir) dovranno essere effettuate con moneta elettronica, ossia attraverso strumenti di pagamento tracciabili, pena la perdita del beneficio stesso.

– considerato che la disposizione introdotta dalla legge di Bilancio condiziona la detraibilità all’uso della moneta elettronica, ritenendo strumenti tracciabili i versamenti bancari o postali, assegni bancari e circolari,

 

la scrivente Associazione Sportiva Dilettantistica Libertas , organismo associativo senza scopi di lucro (art. 31 D.P.R. 2.8.1974 n. 530 – DM 27/12/1979 n. 106710/12000°.) , non avendo obbligo di dotarsi di un dispositivo elettronico (POS-BANCOMAT) in quanto non esercitante “attività d’impresa” verso terzi, ma servizi di carattere sportivo rivolto a Associati o Tesserati al Centro Nazionale Sportivo Libertas, organizzazione sportiva nazionale riconosciuta dal CONI, nel rispetto della citata legge n. 160/2019 e ai fini della tracciabilità dei pagamenti per le detrazioni previste, di cui al citato art. 15 del T.U., informa tutti i frequentatori che al momento i pagamenti potranno essere effettuati esclusivamente mediante versamenti bancari (bonifico bancario) o   assegni bancari e circolari.

 

La Direzione, pur senza obbligo, valuterà nell’ottica di un miglior servizio, l’opportunità di dotarsi di un dispositivo POS solo nel caso in cui questo non comporti oneri aggiuntivi per l’Associazione e per il frequentante le attività sportive istituzionali.

 

IBAN PER I VERSAMENTI DELLE QUOTE CORSI ISTITUZIONALI

 

IT xx x xxxxx xxxxx xxxxxxxxxxxx

Buon anno a Sarcedo

Amici Runners!

Il Gruppo Podisti Sarcedo A.S.D. “IL SORRISO”, con il patrocinio del Comune di Sarcedo, organizza il 1 gennaio 2020 la manifestazione ludico motoria Buon anno a Sarcedo.

Scaricate il volantino qui sotto per scoprire tutte le ulteriori info sull’evento.

BUON ANNO A SARCEDO pieghevole 2020-rev 3

II Marcia di Valsanzibio Galzignano

Amici Runners, la Pro loco di Galzignano Valsanzibio, con il patrocinio del Comune di Galzignano e la collaborazione della A.S.D. Galzignano Trail Friends, organizza per Domenica 22 dicembre 2019 la II Marcia di Valsanzibio Galzignano.

Scarica qui il volantino Volantino II Marcia di Valsanzibio Galzignano .

Vi aspettiamo!

Incontra l’esperto – La gestione di una Associazione Sportiva

Martedi 17 dicembre 2019 alle ore 19 si terrà un incontro presso la nuova sede Libertas in Via del Commissario 42 a Padova.

Sarà presente il Dott. Zuppa Nicola, Tributarista che risponderà ai quesiti posti dai presenti su:” La gestione di una Associazione Sportiva”.

Al termine con una bicchierata ci faremo gli auguri per le prossime festività e per l’inizio di un nuovo proficuo anno sportivo.

Confermate la vostra presenza via whatsapp, via mail e condividete l’evento della nostra pagina Facebook.

Progetto “Sport di Tutti” 2019

Qui di seguito troverete tutte le informazioni utili sul Progetto “SPORT DI TUTTI”, varato da Sport e Salute in collaborazione con gli Organismi Sportivi. 

Il progetto mira ad attivare un percorso sociale, sportivo e educativo che offre la possibilità di praticare attività sportiva pomeridiana, gratuita, ai ragazzi che vivono in contesti sociali svantaggiati, attraverso le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche affiliate agli Organismi Sportivi che operano sul territorio. Quindi le ASD/SSD interessate, in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare la propria candidatura entro il 4 dicembre p.v. accedendo alla piattaforma dedicata http://area.sportditutti.it.

Desideriamo specificare che rispetto a quanto indicato sui requisiti richiesti, nel punto che riguarda la presenza nelle ASD/SSD di Istruttori qualificati “ …laureati in Scienze Motorie o diplomati ISEF, o Tecnici Federali di 1° livello…” tra i tecnici indicati come federali sono compresi anche tutti gli istruttori in possesso di un titolo rilasciato dall’EPS di appartenenza a livello nazionale. Quindi gli Istruttori LIBERTAS di 1° Livello sono pienamente qualificati.

Qui puoi scaricare:

Muoviamoci per il diabete – Seconda edizione

Torna la seconda edizione di Muoviamoci per il diabete! 🚶🏼‍♀️🚶🏻‍♂️

📆 Domenica 17 Novembre
📍 Piazza Capitaniato, PD
⏱ Partenza camminata ore 10.00

Partecipa anche tu alla CAMMINATA, in compagnia dei Lions Padovani, alla scoperta dei bastioni cinquecenteschi lungo le mura Padovane.

Il ritrovo, alle ore 9.00 in Piazza dei Signori, Loggia della Gran Guardia per uno screening gratuito del diabete (fino alle ore 18.30), con il personale sanitario dell’ULSS 6 Euganea.

Si ringraziano anche il Comune di PadovaAssindustria SportComitato Mura di Padova e tutti gli sponsor dell’evento.

 

Pubblicato da Libertas Padova su Martedì 19 novembre 2019

Arcelliadi 2019

Il giorno 28 Settembre si è svolta la prima parte del Progetto ARCELLIADI 2019 promosso dal Comune di Padova – Bando Città delle Idee.

600 bambini hanno potuto provare diverse attività sportive con Tecnici Sportivi qualificati delle Associazioni sportive del quartiere.

Nuova sede Libertas Padova

FINALMENTE ABBIAMO LA NUOVA SEDE. SIAMO IN VIA DEL COMMISSARIO 42 – 35124 PADOVA.

L’ufficio è aperto al pubblico il martedi e mercoledi pomeriggio dalle 15 alle 19.

Gli altri giorni su appuntamento. Telefono e Whatsapp 346 643 5297

Imparare a correre – Primo Livello

Anche quest’anno Giorgio Stirini, Tecnico Fidal, seguirà gli ALLENAMENTI GUIDATI PER PODISTI.

Al solito si svolgeranno ogni martedi sera allo Stadio Colbachini zona Arcella Piazza Azzurri d’Italia a Padova dalle 19,15 alle 20,45. 

Martedi 17 settembre e martedi 24 settembre vi aspettiamo per una lezione di prova. 

1° ciclo   martedi 1/10/2019 e fino al 17/12/2019          euro 100,00

2° ciclo   martedi   7/1/2020 e fino al 24/03/2020          euro 100,00

3° ciclo   martedi   7/4/2020 e fino al 26/05/2020          euro 50,00

Corso aperto a tutti i livelli. Per il principiante che si avvicina alla corsa e per il podista che vuole migliorare i propri risultati.

Il corso si svolge nella pista di atletica e nella palestra in caso di pioggia battente.

Qui sotto trovate i moduli per iscriversi e il volantino dell’evento.

Vi aspettiamo.

MODULO DI ISCRIZIONE 2020

Per informazioni scrivere una mail su: info@libertaspadova.it

Perché scegliere un corso di questo tipo?
Perché dedicare un’ora alla settimana ad una seduta di tecnica di corsa!?
 
Innanzitutto è un’ora dedicata e sicuramente non sprecata.
Apparentemente potrebbe sembrare sottratta alla seduta di fondo, magari di quelli lunghi in vista di una maratona o di un trail, in realtà l’utilità, in prospettiva futura, è ben più alta di tanti kilometri macinati magari in maniera errata.
 
Provate a percepire le vostre sensazioni durante la corsa…..
Quante volte vi siete sentiti rigidi, poco sciolti!? Vi sentite “macchinosi” durante il gesto che dovrebbe essere il più naturale e spontaneo che esista!? Vi percepite poco fluidi come se agli ingranaggi mancasse dell’olio!? Con la sensazione finale di essere più stanchi del solito!?
Pensate quanto più soddisfacente sarebbe eliminare o limitare queste sensazioni, immaginate quanto potrebbe aiutarvi meccanicamente l’essere più agili e psicologicamente percepirsi più scorrevoli.
 
Curare l’impostazione di corsa a partire dal corretto appoggio del piede, realizzare una migliore coordinazione di movimento, perfezionare l’equilibrio statico e dinamico, tonificare la muscolatura soprattutto quella direttamente interessata è quello che bisognerebbe fare e che invece troppo spesso viene trascurato.
 Risultato: corsa più sciolta e quindi più redditizia, recupero tra le varie sedute di allenamento molto più rapido, diminuzione considerevole sia dei rischi di infortunio che degli imprevisti, prestazioni cronometriche qualitative o quantitative sicuramente migliorate, per non parlare della positività a livello mentale con la logica conseguenza di ottenere una corsa ancora più piacevole di quanto già non lo sia per voi che praticate questa splendida pratica sportiva.
 
 Un piccolo sforzo per un grande risultato!!!